Attrezzature-Incubatore

Il corretto uso di un incubatore prevede di:

  • collocare lo strumento in zona protetta dalla luce solare diretta;
  •  evitare l’introduzione di grandi quantità di materiale lasciando spazi per permettere la circolazione dell’aria;
  •  provvedere ad una manutenzione di pulizia, decontaminazione e rimozione della polvere dal sistema di ventilazione;
  •  controllare giornalmente la temperatura dell’incubatore con un termometro oppure, qualora ne sia dotato, controllare la temperatura indicata dal termometro permanente installato sull’apparecchiatura (la deviazione tra la temperatura impostata e quella rilevata non dovrà essere superiore a ±1° per i termostati/frigotermostati impostati a 20°, a 36° e a 44° C);
  • provvedere alla taratura del termometro permanente, attraverso un termometro di riferimento certificato (tarato annualmente da un centro SIT).

I commenti sono chiusi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi