Seguici su Facebook

Esiste un'indiscussa resistenza del sapere accademico, che sia di natura scientifica che sia di natura umanistica, a internet. La principale ragione è la considerazione che qualsiasi genere di informazione necessita di fonti e documentazione comprovante una sua fondatezza e che su internet non è sempre facile, specie per i giovani, ricercare una qualifica del messaggio, una certezza del contenuto diffuso e della sua origine.

E tuttavia è nella stessa natura del sapere la sperimentazione di nuovi ambiti espressivi. Leggiamo spesso la definizione di "Scienza 2.0": comunemente viene inteso con questo termine l'utilizzo delle tecnologie dell'informazione e del web per integrare gli scopo della ricerca scientifica e, in particolar modo, la rete, il sistema di relazioni e scambi di contenuti, l'importanza della collaborazione tra ricercatori, tecnici, l'assoluta necessità di un feedback con i cittadini,
parte integrante del processo di ricerca scientifica, rispondono al molte delle necessità della scienza.

Negli ultimi anni, quindi, il concetto crossmediale della scienza si è affermato nel mondo accademico, nel tentativo di definire un sistema coerente di condivisione dei risultati e di interazione con quanti sono coinvolti nel circuito della scienza a diversi livelli.

Sono diversi i sistemi cui la Scienza accede, e diverse le applicazioni e gli ambienti di rete che hanno trovato largo uso tra i ricercatori, tutti utili a scopi essenziali della ricerca, dall'analisi dei dati, alla costituzione di team di ricerca, dagli accessi bibliolgrafici, alla presentazione dei risultati.

Published by EdgeMediaSG

Published by
EdgeMediaSG

facebook

SEGUICI SU FACEBOOK E CLICCA SULLA NOSTRA PAGINA

Ma l'interconnessione con la quotidianità del pubblico dei non addetti passa attraverso i social network e non tutti ci appaiono adatti a una diffusione tracciabile dei risultati scientifici. Biotecnologie e sicurezza ha privilegiato Facebook per la grande capacità di engagement che consente evidenza di feedback, interazione e controllo sui contenuti e un grande accesso al mondo dei giovani.

 

I commenti sono chiusi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi